MATTEO RENZI E’ COME FANFANI. E ALLORA?

MATTEO RENZI E’ COME FANFANI. E ALLORA? 24 febbraio 2018 Giancarla Codrignani Sull’ultimo numero dell’agenzia Adista, Vitaliano Della Sala racconta di un tale che, all’obiezione sul rischio di inventare partitini, ha risposto: “è vero che non vinceremo, ma toglieremo voti a quell’altro e non vincerà nemmeno lui”. Può essere che costui non abbia ancora capito […]

Condividi

COSE SPARSE

1) data di uscita di manuali popolari che hanno dato qualcosa alla cultura delle vecchie masse. L’elettronica potrebbe cercare di essere all’altezza. 1751 ENCYCLOPEDIE – 1761 Barbanera – 1925 Talismano della felicità – 1931 BIGNAMI – 1932 La Scala d’Oro – 1948 Reader’s Digest – 1949 BUR – 1958 Conoscere – 1963 I Maestri del […]

Condividi

VINCOLO DI MANDATO

La propaganda elettorale M5S palesa l’intento autoritario senza trovare contrasti scandalizzati. Sempre le gerarchie dei principi comunisti o liberali: non “giustizia e libertà”, ma “giustizia vs libertà”. Ogni partito presume di conoscere il bene del paese, se ne fa garante attraverso gli eletti che, in quanto partito ha solo indicato come eleggibili: la sanzione formale […]

Condividi

DUBBI ELETTORALI

Risposta ad un’amica in crisi davanti al voto del 4 marzo. Carissima Franca, anch’io sono figlia di un antifascista perseguitato che, forse a differenza dei tuoi, riteneva che la scelta fosse tra pensiero di destra e di sinistra, scelta che rendeva compatibili le differenze politiche e il fare politica all’interno dei diversi partiti. Non credeva […]

Condividi

LA LEBBRA

Sono andata a messa: parabola del lebbroso: la Legge mosaica vuole che sia escluso dalla convivenza e vada in giro reietto gridando “impuro, impuro”. Il lebbroso deve gridare il suo. tabù. La donna mestruata non deve gridarlo, ma lo sa e si interdice. Gesù risana il lebbroso e deve allontanarsi perché ha toccato il lebbroso, […]

Condividi

CITTADINE ESEMPLARI

Le mie amiche suore sono già pronte per la prossima legislatura. Infatti su ComboniFem hanno pubblicato Per una nuova agenda sulle migrazioni in Italia. Con i seguenti capitoli:1) Riforma della legge sulla cittadinanza (da troppi anni il nostro Paese non adegua la sua legislazione sull’acquisizione della cittadinanza al mutato contesto sociale e troppi cittadini di fatto non sono riconosciuti […]

Condividi

ARAFAT

Repubblica ha pubblicato dai diari fin qui segreti del mitico Arafat. Interessanti i pettegolezzi sulla cortesia fatta dal leader palestinese a Berlusconi coprendo il finanziamento al Psi di Craxi e i guai con la giustizia dello scandalo All Iberian. Se poi rapporti privilegiati a quel tempo Arafat li avesse più con Berlusconi e Craxi o […]

Condividi

MEDIO ORIENTE

Ormai è M.O. allargato e multicentro. Infatti in questo giorni l’allarme è per la connexion Russia-Turchia-Siria. Erdogan non è più filoamericano? Putin non gioca più con Trump? Nell’incertezza, si presume che possa tonare un’altra “guerra fredda”, l’inquietudine è sul detonatore curdo e, non meno, sul retro-orientale Afganistan recuperato dai talebani che va fino al Pakistan, […]

Condividi

MACERATA

“Se voi però avete il diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora vi dirò che, nel vostro senso, io non ho Patria e reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro.  Gli uni sono la mia Patria, gli altri i miei stranieri” […]

Condividi

TRA GLI EBREI ANCH’IO

Ricevo copia della lettera degli ebrei italiani al presidente Netaniahu che intende respingere i rifugiati nigeriani ed eritrei. Mi identifico. “Sig. Primo Ministro, Come ebrei europei e amici di Israele siamo profondamente preoccupati circa il piano del suo governo di espellere decine di migliaia di rifugiati eritrei e sudanesi entro tre mesi o di lasciare […]

Condividi