Voglio che resti questa data. Siamo tutti in lutto per le stragi efferate di Parigi. Ma il tempo è scaduto. Non abbiamo fatto prevenzione: adesso l’Europa è irrimediabilmente vulnerabile.
Sarà difficile che l’insicurezza della gente non generi paura e voglia di risposta vendicativa. Sarebbe il peggio, il rischio che ci vada di mezzo la democrazia.

Condividi