INTELLIGENZA DELLE ARMI

Giancarla Codrignani L’Italia possiede una legge, la 185, che regola il commercio delle armi. E’ stata una questione centrale nel mio lavoro parlamentare, che, tuttavia, non ha avuto il mio voto 25 anni fa per la solita estenuante durata del “bicameralismo perfetto” che consentiva rinvii benevoli ai “mercanti di morte” (una volta li chiamavamo così) […]

Condividi

TRASFORMAZIONI

Economia e finanza traballano a Shangai. Quindi nel mondo. Il sistema è malato da un pezzo: necessari interventi. Si prospetteranno accomodamenti (impropriamente chiamati riforme) e sacrifici (a carico delle persone più esposte). Ma dovrebbe essere nell’ottica delle previsioni uno spostamento sistemico: da un mondo in cui il lavoro è finalizzato alla produzione di merci ad […]

Condividi

una crisi europea

UNA CRISI EUROPEA                            Viandanti luglio 2015 Giancarla Codrignani Speriamo che a nessuno venga in mente di credere che si è gridato al lupo mentre il lupo non c’era. Tutti hanno visto e continuano a vedere che i lupi ci sono ancora tutti […]

Condividi

QUARANT’ANNI FA

La condanna per l’attentato di Brescia, arrivata ieri a 41 anni di distanza dai morti di piazza della Loggia, induce a ripensare la storia del nostro paese: che cosa significa una sentenza “in nome del popolo italiano” per un attentato di cui solo chi ha più di cinquant’anni ha memoria personale?  Vale la pena di […]

Condividi

DIRITTI UMANI

Oggi la Corte di Strasburgo condanna l’Italia per violazione dei diritti umani, non per parzialità nei confronti dei gay, ma per mancato rispetto umano e mancata tutela delle vittime di stigma sociale. Anche le religioni possono imparare dai diritti universali laici e, nel confronto con i testi sacri, comprendere che la giurisprudenza internazionale indica esigenze fondamentali […]

Condividi

LOBBIES

Da quando si è divulgata la campagna contro  “la casta” mi tormenta la certezza che i problemi di cui si debbono preoccupare i cittadini sono altri: se per casta intendiamo le istituzioni, rischiamo che nei futuri Parlamenti (o Regioni, o Comuni) vengano eletti prevalentemente persone ricche o rappresentanti delle lobbies. Non era il mio lavoro, […]

Condividi

ASSOLUTAMENTE F-GENDER

La storia delle donne sta rischiando molto. Se, infatti, l’incredibile attacco all’ “ideologia del gender” – che la Chiesa cattolica ritiene ponga “la scure alla radice stessa dell’umano per edificare un transumano” e che lo stesso Papa Francesco definisce “un errore della mente umana” – produce solo un abbassamento generico della guardia per sostenere che “tutti […]

Condividi

IL COMANDO MILITARE

Sharon Nesmith è una bella donna di 40 anni, mamma di due bambini: una che aveva scelto il mestiere militare. E’ diventata generale dell’esercito britannico, dopo aver servito Sua Maestà in Germania, nei Balcani, in Iraq. In questi giorni le è stato affidato il comando operativo della First Signal Brigade: 5.000 uomini, di stanza a […]

Condividi

EUROPA

Da Altiero Spinelli ho imparato che, se si ha un’idea, comprovata a sé stessi e a molti altri come giusta, le si resta fedelmente legati “a prescindere”. Il Pci aveva avuto l’intelligenza di portarlo in Parlamento sottraendolo all’oscurità politica, ma la sinistra non è mai stata davvero europeista e non lo sostenne abbastanza quando finalmente […]

Condividi

BORIS E GLEB, NONVIOLENZA

Da sempre raccolgo testimonianze della virtù ancora eticamente non codificata che è la nonviolenza, una scoperta – quanto al nome – del dopo-seconda-guerra-mondiale. Si sta celebrando in Ucraina, Bielorussia e Russia (paesi in cui le confessioni cristiane sono divise) la celebrazione millenaria (1015) del martirio dei santi Boris e Gleb, assassinati dal fratello Svjatopolk, loro […]

Condividi