MINISTRA DELLA DIFESA

Mi piace mettermi nei panni della ministra della difesa: non ci avrei mai pensato perché “ai miei tempi” la sinistra poteva essere solo “di opposizione”, ma le compagne dell’Unità che pubblicarono una volta un governo tutto femminile mi avevano collocata proprio in quella funzione. Fu un gran divertimento nella Sinistra Indipendente. Oggi c’è Roberta Pinotti, […]

Condividi

VALORE ZERO

Le più o meno giovani che “si affidano” all’esistente “che conta” per farsi valere, possono aspirare a tutti i posti ambiti dal genere neutro, non a cambiare l’ordine dei diritti. Qualcuna sa – dalle fonti informative “comuni” – che martedì il Parlamento europeo ha votato la Relazione sull’uguaglianza di genere 2014/’15? Che ve ne pare […]

Condividi

ANNA ROSSI DORIA

Oggi abbiamo ricordato Anna Rossi Doria. Una persona davvero bella. Mi rincresce di non essere mai riuscita a chiamarla ogni volta che in questi anni andavo a Roma; non si sa come, ma succede. Con suo marito Claudio avevamo rievocato una volta l’amicizia di mio padre per suo zio, che fu mio padrino di battesimo […]

Condividi

CHI E’ IL GENITORE

Una bambina che oggi ha sette anni è stata tolta ai genitori e data in adozione sulla base di una segnalazione, poi rivelatasi falsa. I genitori erano anziani, secondo lo standard normale e il pregiudizio ha sviato il tribunale. Sette anni dopo è stata confermata l’adozione “per non danneggiare la bambina”. Lasciamo da parte gli […]

Condividi

SCUOLA E LINGUA

Un amico mi fa sapere che le carenze linguistiche di giovani e non giovani corrotti dalla nuova comunicazione hanno bisogno di nuove “università popolari” come nel vecchio Novecento: a Formigine “un corso di scrittura è seguito da trenta studenti giovani adulti che si sono appassionati e scrivono testi che vengono pubblicati e letti pubblicamente. Si […]

Condividi

MATA HARI

Condannata a morte (1917) dopo un processo miliare senza che le prove fossero di assoluta conferma del reato. Possedeva 75.000 franchi che non erano, per sua dichiarazione) il prezzo della spia, ma il mantenimento del suo amante (un M. anonimo della sua confessione, “importante”) “che pagava le donne con il denaro dello stato destinato a […]

Condividi

8 MARZO 2017

OTTOMARZO 2017 Giancarla Codrignani Un Ottomarzo da meditare, quello di quest’anno. Sono state soprattutto le più giovani a pensare NON UNA DI MENO per un giorno “senza fiori e cioccolatini” e allo “sciopero di genere” per denunciare la violenza dei femminicidi e, insieme, il pregiudizio sessista che penalizza il lavoro. Sull’adesione non c’è stata unanimità. […]

Condividi

LE “TENTAZIONI”

Commento di Josè Maria Castillo al Vangelo di oggi: <<Il racconto delle tentazioni, che Gesù ha respinto nel deserto, non è un racconto storico. È una lezione magistrale presentata in forma di “teologia narrativa”. Chi meglio ha spiegato la portata di questo racconto geniale è stato Fëdor Dostoevskij (I fratelli Karamazov, libro V, cap. 5). […]

Condividi

UNIVERSITA’ OGGI

Le università della Romagna, che dipendono da Bologna, scalpitano: sono campus e dipartimenti a vocazione specifica (beni culturali a Ravenna, architettura a Cesena…) che attivano la ricerca, sono attraenti, assumono ricercatori, ma dipendono da Bologna. Alma Mater e discutibile dispensatrice di risorse. Riflessione: il decentramento deve cedere all’atomizzazione oppure il centralismo deve saper fare il […]

Condividi

PICCIONI

A Barcelona i piccioni sono 80.000. Il sindaco farà collocare nei luoghi più affollati dalle bestiole dei contenitori di mangime contraccettivo e innocuo. Probabile che abbia importanza che l’esperimento venga tentato da Sandra Colau, che è una sindaca e sa come non spargere veleni.

Condividi