CASTELSEPRIO

A Castelseprio in S.Maria Foris Portas (VI sec.?) ci sono affreschi di episodi tratti dagli apocrifi. Anche i cultori d’arte e teologia amano il pettegolezzo: c’è un episodio che – non si vede benissimo – ma rappresenta il test della verginità di Maria che, poveretta, deve subire anche questa. Non molto lontano c’è Negrentino, che […]

Condividi

IL G20 DELLE DONNE

Qualcuno si è accorto che Angela Merkel – quella che sottopone l’Europa e anche noi ai vincoli crudeli di un euro tedesco – ha organizzato un G20 femminile sul tema dell’imprenditoria femminile con la Cristina Lagarde del Fondo monetario, la regina d’Olanda e altre donne di rilievo di cui la stampa non parla, perché tutti […]

Condividi

MARX O WALL STREET?

Dice, ben giustamente, Michele Serra che per la sinistra “alla Melenchon” (che conosciamo bene anche da noi) nelle vicende umane conta solo l’economia e “credendo di ragionare come Marx, ragionano come Wall Street”. Quanto meno fanno vincere i nemici di Marx. E forse anche di W.S.

Condividi

LE PRIMARIE BIS

PRIMARIE  BIS  (mandato a Repubblica su richiesta e non pubblicato) Giancarla Codrignani, 17 marzo 2015 Le primarie non mi piacevano dieci anni fa e ancora non capisco perché, se sono un beneficio “per l’Italia”, non siano diventate legge nazionale per tutti i partiti con regole precise e garanzie di trasparenza. Di fatto, per ora, restano […]

Condividi

LE PRIMARIE

“LE PRIMARIE” (“Repubblica”/ BO, 18 / IX / 2008) Confesso: non sono una fan delle primarie. Non perché mi dispiacciano i tentativi di innovazione, anzi: non tanto la prassi politica, quanto la storia impongono cambiamenti che consentano di tenere saldi i principi democratici e la fedeltà alla Costituzione in contesti che, anche se non tutti […]

Condividi

CARO DIARIO

Non vorrei finire a fare “caro diario” e perdere tempo quotidiano nella scrittura di opinioni. Tuttavia, dopo il 25 aprile e i ragionamenti su Francia e politiche varie (sulle primarie recupererò una vecchia opinione su Repubblica) mi viene di mettere nero su bianco. Melenchon: preoccupante che non dica di votare contro Le Pen (dati gli […]

Condividi

MARC LAZAR E BRIGITTE

Il politologo francese ha fatto lezione ai maschi italioti (il risolino di Corrado Augias subito gelato) dalla Gruber sui 27 anni in più del marito della signora Macron: “Attenzione, quando un uomo  ha 27 anni più della moglie, non si dice che lei è lesbica”.

Condividi

3D BIOPRINTING

Sono pronte stampanti tridimensionali che usano miliardi di cellule per stampare organi: pelle (struttura piatta), vene (tubolari) e vescica (cavi). Per ora non sono facili gli organi pieni (cuore, fegato) perché necessitano troppe cellule ed è difficile anche l’ossigeno per completare il lavoro. Ma è solo questione di tempo. Grande è l’interesse dell’Institute of Regenerative […]

Condividi

MELENCHON

Sono molto turbata dalla non-scelta di Melenchon per il ballottaggio: se dovesse suggerire il non-voto, sarebbe il segnale che il massimalismo aiuta sempre la destra o, direttamente, il fascio. Capisco sempre più mio padre, che denunciava la nascita del Pci (e ricordava la condizioni dell’assemblea di Livorno, dopo il divieto di farlo a Firenze, circondati […]

Condividi

VOLONTARI DELLA LIBERTA’

Il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia (CLNAI) e il Comitato militare (Parri e Longo) decisero la costituzione del Corpo Volontari della Libertà. Fu operativo dal 9 giugno 1944, con sede a Milano: ne facevano parte Luigi Longo per le Brigate Garibaldi, Ferruccio Parri delle Brigate Giustizia e Libertà, Enrico Mattei per le Brigate del […]

Condividi