AL GHAZALI

Anche Al Ghazali, che esalta l’unicità e infinitezzo di dio nella sua misericordia e amore per il finito e l’umano, lo prega di dargli il bene e non il male.

Condividi

TASSE

Visco della Sinistra Indipendente in tempi preistorici sosteneva l’assurdità del sistema impositivo italiano. Per forza non si genera una coscienza civile dello Stato: è (sarebbe) obbligatorio pagare un’imposta sull’esposizione del tricolore o per scrivere il logo sullo zerbino d’ingresso al negozio o ancora per montare una tenda parasole di un bar. Resta una tassa sulle […]

Condividi

KEINES DA RIFRIGGERE

Si continua a citare Keynes, autore certamente da studiare. Ma la ragione per cui cambiò il registro dell’economia era che gli stati rischiavano il fallimento per mantenere il pieno impiego. Oggi la disoccupazione non può essere lasciata a se stessa “a prescindere”. Quindi oggi il problema è il sistema tout court in cui “questa disoccupazione” […]

Condividi

DONNE A SAN LUCA

Il giurista bolognese Graziolo Accarisi nel XV sec., seguito da altri letterati, racconta di un eremita che avrebbe ricevuto dai sacerdoti di Santa Sofia di Costantinopoli un’icona della Madonna dipinta da San Luca per portarla sul “Monte della Guardia”. E’ la Madonna di San LUca di noi bolognesi. I documenti riconducono a una donna, naturalmente […]

Condividi

Chissà come andranno a finire problemi del Qatar e della Corea del Nord. Il Qatar sta in mezzo al Golfo, insieme con gli altri emirati e con l’Arabia Saudita della Mecca. Tutti sunniti (e così si vede che le religioni non sono di per sé causa di guerra), tutti contro Doha a causa del sostegno […]

Condividi

I NOMI DELLE STRADE

Le giornaliste di Giulia parlano sulla titolarità delle strade. Un aneddoto:”Qualche anno fa Milli Virgilio, una giurista dell’Associazione femminista Orlando che era assessora, chiese al Comune di Bologna di intitolare a nomi di donne alcune strade cittadine. Le fu risposto – da maschi inconsapevoli di attraversare via Gramsci, via Petrarca, piazza Roosvelt e quasi tutte […]

Condividi

NADIA URBINATI

Cara Nadia, sarai più giovane, ma non ti fanno bene né l’appartenenza all’Accademia né l’appartenenza, ormai sempre presunta, alla sinistra. Adam Smith è in là nelle memorie e in Italia ci sono stati il PcidI e Togliatti. Qualunque insegnamento è infelicemente bloccato da inerzia razionale e nessuno rideclina i principi al futuro. Come mai la […]

Condividi

NO CONCORDATO

Benedetto Croce si oppose all’inserimento del Concordato del 1929 nella Costituzione e chiuse il suo intervento nella Costituente con l’invito a <<tutti quanti qui siamo a intonare le parole dell’inno sublime “Veni creator spiritus/Mentes tuorum visita/Accende lumen sensibus/Infunde amorem cordibus“>>. Ma pensa….

Condividi

SAN TOMMASO

Il 3 luglio è dedicato dalla chiesa a san Tommaso. Non si sa perché non sia glorificato per essere “quello che non ci crede”. Se Gesù lo va a riprendere per mano e non lo sgrida né gli fa lezione, una ragione ci sarà. Intanto, se Tommaso è fuori quando il Maestro appare agli altri, […]

Condividi