PAIDEIA

Dice Isocrate: “Atene ha fatto sì che il nome di Elleni designi non più una stirpe, ma un modo di pendare. Per cui siano chiamati Elleni non quelli che hanno in comune il sangue, ma quelli che hanno in comune con noi una paideia“, che è l’educazione e la cultura. Lo cito perché per me […]

Condividi

ROBOT IN ARABIA SAUDITA

Si chiama Sophia (nome rivelatore di implicita occidentalizzazione) ed è davvero bella, realizzata secondo morbide fattezze umane e si dice che sorride non a sproposito. Quando è stata presentata ai big sauditi il commento è stato: le manca il velo! Tanto per dire che vero e falso – che in questo caso dovrebbero distinguere le […]

Condividi

REFERENDUM LOMBARDO

Sempre l’amico di prima: E’ in corso lo spettacolare “referendum” consultivo regionale lombardo-veneto sulla presunzione di autonomia, non si sa bene da che cosa. Un mio caro, vecchio e stanchissimo collega, di simpatie padano-padronali, mi ha detto serissimo che ormai la strada é tracciata finalmente verso il ritorno agli Stati pre-risorgimentali. Pensate al Principato di […]

Condividi

SOLDATA CONTRO

Ricevo da un amico A Gerusalemme una soldata coraggiosissima é uscita da sola contro un gruppo di “haredim”, fanatici religiosi ebrei, espressione del “chassidismo” più radicale, che protestavano per l’arresto di alcuni di loro, rei di renitenza alla leva non tanto per una legittima scelta non-violenta, ma perché ritengono di godere di una superiorità ontologica […]

Condividi

PATERNITA’

Giovanni Panettiere sul Resto del Carlino ha fatto un’indagine sui preti che hanno figli. Dice che oggi in Italia il 40% è anche babbo.

Condividi

I QUATTRO DI VISEGRAD

Dunque, Polonia, Ungheria, Cechia e ora anche Slovacchia hanno governi reazionari. Bisogna fare i conti con la storia e il lungo diluirsi del suo peso ereditario. Il comunismo che ha costruito l’Urss dopo la rivoluzione del ’17 ha distrutto le aspirazioni non antidemocratiche recuperabili nell’ideologia marxiana e socialista. Sono più sicura di un tempo nel […]

Condividi

IL SILENZIO

Leggevo della differente qualità dei silenzi dei monasteri: liquido, carezzevole o marmoreo. Per la verità non solo quello dei monasteri.

Condividi

BENE L’ESERCITO questa volta

Quest’anno è stato possibile nel cortile di quel Collegio Militare (Palazzo Salviati), ora sede del Centro Alti Studi di Difesa, e alla presenza di familiari delle vittime e di autorità civili, militari e religiose, come l’ambasciatrice della Germania, Susanne Wasum, le Presidenti dell’Unione delle comunità ebraiche, il Rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni e […]

Condividi

LEGALITA’ CATALANA

Dunque, i catalani quanto a legalità sembrano più carenti di noi. Che cosa significa avere una Costituzione in un paese democratico? Perché non usare le vie consentite del ricorso al referendum formale e non anarchico? Come fanno a pensare di ottenere l’appoggio internazionale? tutti pensano che dopo òa Catalogna arriva Euzkadi (poi le Fiandre, la […]

Condividi

UOMINI (E STREGHE)

Ogni tanto mi fermo a pensare: non sono tutti uguali. In fondo, se noi subiamo un discutibile ruolo precostituito, il loro è assai peggiore. Per questo portiamo pazienza: non faremmo cambio. Ma se ci innamoriamo di un gentiluomo scopriamo che il massimo comunicazione amorosa è il silenzio: lui non sa verbalizzare i sentimenti, perché il […]

Condividi