MEDELLIN

Possibile che cinquant’anni fa, quando a Medellìn nasceva ufficialmente la teologia della liberazione la vita fosse bella e sicura confrontata con  l’oggi?  Non sono mai stata in Colombia, ma mi bastava Garcea Marquez per pensare alle radici di Cent’anni prima diventati favola di meraviglia. Oggi si può fare un bilancio sulla rivoluzione colombiana, intrisa delle buone […]

Condividi

ITALIANI

Mimmo Lucano, sindaco indagato per questioni burocratiche di Piace, paese che il mondo conosce perché sottratto all’estinzione dalla presenza di immigrati che hanno ridato vita e strutture da concittadini, forse abusivi. Koulibaly, il calciatore insultato perché nero che si è vantato di essere “senegalese, napoletano, uomo”. Peccato che non ci sia più Rodotà a farsi […]

Condividi

24 dicembre 2018

Dunque domani è Natale. Non ha alcun senso farsi un selfie sulla situazione generale, se la figlia di un’amica mi ha fatto trovare una scatola con tortellini fatti da lei “per me” e, dato il tipo, non c’era da aspettarselo. Mercoledì entrerà alla Camera la Legge di Bilancio votata sabato in Senato, dove era approdata […]

Condividi

VANGELO DOMENICA

Giovanni battista annuncia la venuta alla gente che chiede che cosa si deve fare: la risposte riguardano la vita civile (“se hai due tuniche, danne una” ecc.). Anche se lo pensa non in nome di Dio, anche se dice che arriverà con la pala a fare piazza pulita – brucerà con fuoco inestinguibile – dell’aia […]

Condividi

MIGRAZIONI

Come va che la Polonia, quando la Commissione europea chiese al Governo di accogliere seimila migranti, a Varsavia alzarono le barricate, mentre quest’anno sono stati novemila i visti rilasciati a lavoratori indiani e nepalesi, tremila quelli dal Bangladesh? Risposta probabile: perché ne hanno bisogno….

Condividi

DONNE

Da FEM/magazine (nov.dic.2018): al Sinodo sui Giovani 300 partecipanti, di cui 34 giovani tra i 18 e i 29 tra cui poche donne23 esperti, di cui 4 donne nonviolenza e Corano: la guerra è lecita solo per legittima difesa: “se sono inclini alla pace, siatelo anche voi”; autorizzati a difendersi per tirannide e oppressione, quando […]

Condividi

ANDALUSIA e gilet gialli

Mi ha molto colpita l’improvviso cambiamento di fronte di una regione che in Spagna era “la sinistra”.Indubbiamente il massimo della sorpresa accade in Francia. Un movimento che ha manifestato in molte città francesi, non solo a Parigi seminando rovine in compagnia con i soliti Blak Blok. Le profferte di Macron la prima settimana sono state […]

Condividi

BULGARIA SOCIALISTA

La confusione nel mondo: meeting dei socialisti a Lisbona, ovviamente apparentemente uniti. Caso particolare ed esemplare la Bulgaria: il capogruppo socialista al Parlamento europeo da sette anni Sergei Stanishev si è opposto fieramente alla rappresentante del Partito socialista in patria, Kornelia NInova, a cui piace Orbàn e – ma pensa, una donna!) – è contro […]

Condividi

CHE COSA FA RENZI? o che cosa fa il Pd?

Quando sento tony Negri dire “Gilet gialli? né di destra né di sinistra. Tutti contro Macron!” debbo dire che di gente che ha bisogno di “essere contro” sono veramente stufa. Soprattutto perché la tendenza si sta riproducendo nei giovani. A destra, anche quando credono di essere altrove.Poi, non capisco lo stupore per il distanziamento di […]

Condividi

DROGHE IMPRESSIONANTI

Per simpatia leggo sempre Federico Fubini. In un servizio da NY dove assiste al processo iperblindato (la paura per la vita di giudici e giurati) a El Chapo, il più importante boss messicano della droga (l’accusa viene dalla “famiglia” concorrente), evaso due volte e presenza inquietante, trovo notizie che fanno pensare.* Il signore della droga […]

Condividi