ABBIAMO PER DECENNI AIUTATO LA CONVIVENZA ISRAELO-PALESTINESE?
Scusate non mi ero accorta che “per decenni abbiamo operato per fare in modo che i nostri vicini israeliani e palestinesi possano godere degli stessi dividendi della pace di cui godiamo noi europei attraverso il nostro impegno per quest’ordine”.
Lo dice un documento firmato da personalità europee (per gli italiani Massimo D’Alema), che “sfortunatamente” accusa un po’ l’attuale amministrazione israeliana e l’America che ha tagliato i fondi all’Unrwa e i programmi pro-palestinesi. Il documento auspica che “si lavori in tandem con gli Usa”, che tutti “gli stati membri si attivino per garantire l’applicazione delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza dell’Onu. Contemporaneamente non si può “prescindere dalla creazione di uno Stato palestinese e…. dal ruolo di Gerusalemme capitale dei due Stati.
Ma quando mai? erano ubriachi gli autori del documento….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *