Una deputata del Parlamento spagnolo – ma di nascita uruguaya – ha iniziato il suo intervento sulla questione dei rifugiati con un sublime “Senor Rajoy usted no sabe lo que dice. Yo soy una refugiada”. La signora da ragazza era un po’ tupamara e per questo era emigrata prima in Cile, poi in Belgio e Francia, infine in Spagna per stare vicina al nipotino; adesso sostiene l’indipendenza catalana ed è sempre ultra; ma quell’incipit è storico….

Condividi