LA FILOLOGIA

Il Sole24Ore pubblica la presentazione della ristampa di “La critica del testo” di Paul Maas, un saggio per classicisti del 1927 di cui mi ero totalmente dimenticata, anche se nominato innumerevoli volte nel corso dei miei studi. Ma mi rendo conto del suo pregio oggi, leggendo l’articolo di Claudio Giunta. Perché mi viene in mente […]

Condividi

ZIMBABWE

Bella la foto giornalistica della ragazza bianca che, sulle spalle di un nero e in mezzo ai neri, urla agitando le braccia la sua gioia per il ritiro definitivo di Robert Gabriel Mugabe che dal 1980 ha governato un paese di gente civile che fino al 1979 si chiamava Rhodesia. Il paese civile ha solidarizzato […]

Condividi

SCHULTZ (E MERKEL). POI SANZA

Né Schultz né Merkel sono nati toscanacci e non hanno mai usato il verbo rottamare; parlano compostamente anche quando alzano la voce, e ragionano nel merito. Sono soggettivamente rilevanti, ma l’ingombro non è mai eccessivo. Tuttavia stanno inchiodando il difficile post-elezioni su punti d’onore incomprensibili: Schultz pensa di migliorare le posizioni con nuove elezioni? forse […]

Condividi

STANNO VOTANDO A BRUXELLES

A Bruxelles stanno votando l’agenzia europea del farmaco che trasloca da Londra per Brexit.  Che probabilità ha l’Italia che ha a Milano un’ottima possibilità di farcela per merito e locazione della sede (Pirellone), che tutti sanno che cambierà governo tra pochi mesi e inizierà un periodo di difficoltà continue? Voi che cosa dite? Fra due […]

Condividi

WARNING

Ma come può essere successo che siamo ridotti a ragionare, si fa per dire, di scissioni forse ideologiche senza porre a confronto punti programmatici “per l’Italia”? che partano dal collocare l’Europa in primo piano, prima di ambizioni narcisistiche individuali o di gruppo, siano pure di pancia o di cuore o di (poca) testa. Se l’Italia […]

Condividi

PINA DEL COLLE

Pina del Colle è la superiora salesiana che, all’assemblea generale dei superiori maggiori tenuta a Salerno a novembre, ha tenuto una coraggiosa relazione sulla situazione problematica dei conventi. Si tratta di 19.000 religiosi e religiose appartenenti a un centinaio di ordini e congregazioni che (tranne 3300 nelle missioni) gestiscono parrocchie, santuari, oratori e,in particolare scuole […]

Condividi

L’UOMO CHE RICUCE LE DONNE

E’ titolo del film sul medico congolese Denis Mukwege, che a Bukavu ha una clinica – il Panzi Hospital – che accoglie e opera per recuperare alla vivibilità corpi di donne che sono state lacerate da stupri e violenze. Se potesse essere eletto (forse nel 2019, dopo che Kabila ha rinviato la scadenza del 2016), […]

Condividi

ART.18 E’ UN MANTRA

Diciamo la verità: nessuno, forse nemmeno la Camusso, sa più il contenuto dell’art.18. Fa male pensare a Tarantelli, D’antona e Biagi che sono stati uccisi dalle BR perché sapevano che il mondo del lavoro (e il lavoro) stavano trasformandosi e cercavano altre garanzie per altre cose. Detto oggi da una pseudo-sinistra che pensa di conoscere […]

Condividi

OBIEZIONI

Ho mandato alla rubrica di repubblica caro Augias, non voglio intercettare il cammino della proposta di legge relativa al fine-vita; tuttavia è opportuna una domanda sulla nuova concessione ai medici “obiettori di coscienza” nelle strutture pubbliche. Quella relativa agli aborti fu il prezzo dovuto ai parlamentari cattolici per poter avere una legge sulla maternità libera […]

Condividi

VIOLENZA CONTRO LE DONNE

Continuano gli articoli sui media, di denuncia e condanna, contro molestie e violenze soprattutto nell’ambito cinematografico (poco nell’universitario e professionale, niente per le poveracce che lavorano nelle aree del caporalato). I maschi, ovviamente fanno i contriti pesci in barile, finché dura la campagna sull’argomento. Qualcuno di loro, ovviamente è “un giusto” (ricordo l’amico Beppe Sini, […]

Condividi