WARNING

Ma come può essere successo che siamo ridotti a ragionare, si fa per dire, di scissioni forse ideologiche senza porre a confronto punti programmatici “per l’Italia”? che partano dal collocare l’Europa in primo piano, prima di ambizioni narcisistiche individuali o di gruppo, siano pure di pancia o di cuore o di (poca) testa. Se l’Italia […]

Condividi

PINA DEL COLLE

Pina del Colle è la superiora salesiana che, all’assemblea generale dei superiori maggiori tenuta a Salerno a novembre, ha tenuto una coraggiosa relazione sulla situazione problematica dei conventi. Si tratta di 19.000 religiosi e religiose appartenenti a un centinaio di ordini e congregazioni che (tranne 3300 nelle missioni) gestiscono parrocchie, santuari, oratori e,in particolare scuole […]

Condividi

L’UOMO CHE RICUCE LE DONNE

E’ titolo del film sul medico congolese Denis Mukwege, che a Bukavu ha una clinica – il Panzi Hospital – che accoglie e opera per recuperare alla vivibilità corpi di donne che sono state lacerate da stupri e violenze. Se potesse essere eletto (forse nel 2019, dopo che Kabila ha rinviato la scadenza del 2016), […]

Condividi

ART.18 E’ UN MANTRA

Diciamo la verità: nessuno, forse nemmeno la Camusso, sa più il contenuto dell’art.18. Fa male pensare a Tarantelli, D’antona e Biagi che sono stati uccisi dalle BR perché sapevano che il mondo del lavoro (e il lavoro) stavano trasformandosi e cercavano altre garanzie per altre cose. Detto oggi da una pseudo-sinistra che pensa di conoscere […]

Condividi

OBIEZIONI

Ho mandato alla rubrica di repubblica caro Augias, non voglio intercettare il cammino della proposta di legge relativa al fine-vita; tuttavia è opportuna una domanda sulla nuova concessione ai medici “obiettori di coscienza” nelle strutture pubbliche. Quella relativa agli aborti fu il prezzo dovuto ai parlamentari cattolici per poter avere una legge sulla maternità libera […]

Condividi

VIOLENZA CONTRO LE DONNE

Continuano gli articoli sui media, di denuncia e condanna, contro molestie e violenze soprattutto nell’ambito cinematografico (poco nell’universitario e professionale, niente per le poveracce che lavorano nelle aree del caporalato). I maschi, ovviamente fanno i contriti pesci in barile, finché dura la campagna sull’argomento. Qualcuno di loro, ovviamente è “un giusto” (ricordo l’amico Beppe Sini, […]

Condividi

I SOGGETTI POLITICI

Staino scrive un bel commento: “La relazione di Gianni è una relazione molto bella… appassionata… con accenti e riflessioni che volano alto, molto molto alto. Io, però, dovrò necessariamente scendere a livelli molto più bassi, terra terra, diciamo (applausi della sala). Vedi, caro Gianni, il problema che abbiamo di fronte non è quello di volare alto, […]

Condividi

IL “FERRO” DELL’EMILIA-ROMAGNA

La Regione Emilia-Romagna ha siglato un “piano del ferro” (e della gomma) da 1,5 mld. per razionalizzare i trasporti: ci sarà un’unica regia di coordinamento (anche “condivisa”) della mobilità collettiva. Dal 2019 86 nuovi treni elettrici (ed ecologici) e l’abbonamento dei lavoratori e degli studenti pendolari sarà unico. Sarà di destra o di sinistra? Chi […]

Condividi

UN’ALBANESE A BOLOGNA

L’apostrofo è obbligatorio perché “io che ho scelto di essere libera” è una donna nata in Albania, “dove appena hanno saputo che eri femmina, hanno pianto” e che non ricorda gli abbracci della mamma “perché anche lei non li ha avuti mai”. Davanti al padre sempre zitta, il fratello ha ragione per principio, i compagni […]

Condividi

ANZIANI E VECCHI

Tra vent’anni gli ultra 65 saranno un terzo della popolazione e costeranno quanto il 2o % del Pil. Intanto non un incentivo a ripensare culturalmente che cosa sia la vita e se davvero le priorità non siamo noi esseri umani, ma interessi che prescindono da valore, stima, sentimenti, affetti, amore per qualcuno ma anche per […]

Condividi