PATRIZIA CAVALLI

Patrizia Cavalli è una buona poeta. Un flash ironico e dissacrante mi è piaciuto, perché in fondo è una poesia d’amore o, meglio, di desiderio di amore: “Se ora tu bussassi alla mia porta / e ti togliessi gli occhiali / e io togliessi i miei che sono uguali / e poi tu entrassi dentro la mia bocca […]

Condividi

ELEZIONI IN SICILIA

“Farsi male a sinistra” intitola un bellissimo “Mieli” sul Corriere. Evidentemente a sinistra nessuno pensa di dover consultare uno psichiatra e il non-anziano Tommaso Montanari (Il Fatto) è giù di catena per contagio da virus ideologico di nuova generazione. Pisapia cercherebbe anche lui “il potere…il governo”, mentre “non dico che bisogna voler perdere, ma la […]

Condividi

CAPITALE BRUXELLES

Allora Germania, Francia, Italia e Spagna vs. Polonia, Cechia, Slovacchia e Ungheria sulla distribuzione dei rifugiati e l’Alta Corte dà ragione ai primi? Molto bene. Ma prima si insegni che la capitale è Berlino, Parigi, Roma o Madrid (e uguale per gli altri), ma prima viene Bruxelles, perché siamo europei non solo quando si batte […]

Condividi

INTERPRETAZIONI DA SINISTRA

La sinistra periodicamente si riduce al manuale di sopravvivenza, sempre disattenta alle lezioni della storia. Se mio padre rimandava al 1921 il progetto del Pci/1976, secondo il quale i tempi richiedevano il contributo delle “masse” comuniste, socialiste, cattoliche e intendeva partire dalla cultura di un elettorato potenzialmente maggioritario (testualmente “bravo Berlinguer: lo avessero fatto con […]

Condividi

LA COREA E TOSCANI

La vedete la pubblicità di Best Company con “la famiglia” di Oliviero Toscani composta di Nonno, Figlio, “Nipoti rigorosamente maschi, forse nati di donna? Forse capite il senso politico del mio dire che Trump e Kim Jong.un si sfidano a chi fa la pipì più lunga? “Per aggiornare” aggiungo l’analogia stabilita da Freud tra Pene […]

Condividi

FASCISMO

Chi mi conosce sa che non amo attribuire questo termine a qualunque realtà che non mi piace. In Cile ci fu il pinochettismo e in Sudafrica l’atartheid. Così l’Islam è l’Islam anche nel fondamentalismo. Tuttavia posso riconoscere che l’Isis è anche “fascista”, se è vero che nuovi camerati (che non sanno nemmeno che cosa siano […]

Condividi

IN KENIA

Dedicato a chi pensa che gli africani siano ancora “indietro”. Non solo le loro università sono ormai buone, ma ieri la Corte Suprema del Kenia ha annullato le elezioni dell’8 agosto e imposto il ritorno alle urne entro 60 giorni perchè “le elezioni non si sono svolte nel rispetto della Costituzione…e sono da ritenersi non […]

Condividi

TRANSIZIONI

NON E’ UN ASTERISCO. DI SOLITO NON INSERISCO GLI ARTICOLI LE TRANSIZIONI MANCATE Giancarla Codrignani Bisogna pure buttar via le vecchie carte. Ogni tanto si trovano manoscritti relativi a questioni che non si sa bene da quale occasione siano state provocate. Rileggo uno scritto, sicuramente del 2000, che ha questo titolo. Il dibattito che lo […]

Condividi

LA SCUOLA E I BARBARI

Asor Rosa sostiene che la scuola è “nelle mani dei barbari” e per prima cosa segnala l’attacco “impressionante” ai finanziamenti per l’Università (che non è la ricerca) e l’allineamento all’uscita dei giovani dalle superiori a 17/18 anni come nel resto d’Europa. Inoltre, come tutti noi “di lettere” sostiene la necessità di “leggere e approfondire…al pari […]

Condividi

CONVERGENZE

Ebrei ed islamici avrebbero punti di incontro problematici ma sostanzialmente compatibili: l’unicità di Dio, la sua inconoscibilità (non lo si deve nominare), Torah e Corano vengono dal cielo, l’obbligo dei comandamenti, l’assenza del sacerdozio mediatore di grazia. A Hebron c’è la tomba di Abramo, dalla spianata della moschea di Omar Maometto ascese al cielo. Per […]

Condividi