CI RISIAMO CON IL “GENDER” 23 marzo 2015

Per piacere, qualcuno dovrebbe informare Papa Francesco e la Segreteria della Cei che perfino alla Banca Mondiale esiste un Gender Action Plan in cui la Gender Equality viene definita “smart Economics”. Per non parlare dei PhD in Women’s and Gender Studies o dell’Erasmus Mundus che si occupa degli stessi Women’s and Gender Studies in cooperazione con sette università europee – tra le altre l’Università di Bologna – e altre nord-e sud-americane. Perfino l’Associazione italiana di Psicologia chiede che si promuova una cultura che favorisce la relazione e la nonviolenza.
Dico questo perché, mentre dire “spuzza” crea un neologismo di buona efficacia me

Condividi