La morte di Ciampi è significativa per più versi. Era un grande perché da impiegato della banca d’Italia ne diventò il Governatore, poi fu Primo ministro e Presidente della Repubblica. Sempre da servitore dello Stato. Curriculum e anima di eccellenza. Poco attuale. Dimenticheremo.
N.B. Sottolineo che ha aperto la via dei “nominati”: non è stato eletto dal popolo. Come Monti. Come Letta. Come Renzi che sembra il solo….

Condividi