Per simpatia leggo sempre Federico Fubini. In un servizio da NY dove assiste al processo iperblindato (la paura per la vita di giudici e giurati) a El Chapo, il più importante boss messicano della droga (l’accusa viene dalla “famiglia” concorrente), evaso due volte e presenza inquietante, trovo notizie che fanno pensare.
* Il signore della droga ha un patrimonio di 4 mld. $
* La guerra tra i cartelli costa stragi e morti al Messico e gli avvocati accusano i governi
* Nel 2004 El Chapo elimina (60.000 morti!!!) i rivali di Tijuana e assume il controllo 
* ESPORTA A CHICAGO 2 TONNELLATE DI COCA AL MESE

Non riesco a capire. Troppo superiore alla normale conoscenza del fenomeno.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *