Non ho nulla da dire. Mi dispiace che il Pd, che ha mantenuto il 22%, non si accorga della tendenza a pagare la mancata rideclinazione dell’idea socialista nel terzo millennio (la concomitanza dell’avanzata dell’AfD in Turingia è significativa); ma per quello che significa la sconfitta della coalizione (sciagurata) di governo ormai tenuta in piedi da Zingaretti, ho solo da dire che, se perdiamo, la sconfitta ce la siamo cercata.

E’uscito il giornale IL RIFORMISTA: non si capisce molto “di chi” sia (solo un pazzo può metter fuori un cartaceo quotidiano….). Molto bello il fotoromanzo apparentemente contro Renzi, ma sommando le inquadrature vanno tutte a suo merito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *