Un Michele Serra d’annata: il sogno degli operai comunisti era  mandare all’Università i figli, mentre il sogno populista è considerare Erasmus (4 milioni di borse di studio tra 2014 e 2020) “boba da ricchi”.

Condividi