Mentre le banche accumulano lingotti (non è un bel segnale), il Fondo Monetario mette l’accento – non è la prima volta – sull’eccesso del debito mondiale e dei titoli spazzatura. Il debito italiano rispetto all’Europa è il modello ridotto della crisi che forse si sta configurando. Non diremo che non lo sapevamo.
Siamo dei falsari e degli imbroglioni. Per fortuna ci sono gli Hacker che fanno paura.

Perfino Zuckembrg dismette il “sogno umanitario” di essere l’inventore della società aperta di uguali. Anche se sta facendo il suo dovere disattivando i siti che sono vulnerabili alle insidie dei nemici della democrazia che “disturbano” e condizionano le elezioni dei paesi scomodi per i grandi poteri. Se la gente si vuole impiccare con Facebook, la gente imparerà, ma il mondo sta passando di lì. I “buoni” si debbono attrezzare….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *