Non mi ricordavo – un articolo di Francesco Merlo ha rievocato – come stava finendo la mia esperienza parlamentare. Forse ero troppo presa dal “mio” lavoro per badare a certe cose. Tristi.
Infatti Craxi e De Mita si erano segretamente (Convento di suore in clausura sul’Appia) incontrati per un’operazione spartitoria: il primo avrebbe passato la mano dopo un anno al secondo. Poi, Craxi: “gli cederà il posto solo se verrà al mattino a casa mia a servirmi il caffè a letto”. E Andreotti rispose che la Dc serviva solo caffè alla Pisciotta”. Governo Fanfani VI, votato (comica finale) da Psi, Psi, Radicali (che non erano al governo) e astensione Dc.  Poi nuove elezioni per la X legislatura…. Evviva la prima Repubblica.
Nota a margine: tre legislature “normali” durano 15 anni. La VII, VIII, XIX fecero 11. Mi spiego perché sono per il maggioritario e per una sola Camera legislativa.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *