Dunque, abbiamo gente che chiedeva a Rai3 “chi paga” per il recupero delle salme nel Mediterraneo e perfino un parlamentare – per altro di proverbiale fama – che rivolge la stessa interrogazione al governo.
Sarebbe interessante chiedere come mai non fanno la stessa domanda utilitaristica (fare invece una scuola?) per i sei connazionali uccisi in Bangladesh.

TUTTE MAIUSCOLE, invece, PER RICORDARE FARAAZ HOSSEINI DI VENT’ANNI, CHE CENAVA A DACCA CON DUE RAGAZZE, UN’AMERICANA COMPAGNA DI COLLEGE IN USA E UN’INDIANA STUDENTESSA IN CALIFORNIA. Ai terroristi che interrogavano sul Corano aveva chiesto di liberare anche le due ragazze (vestite all’occidentale): nonostante potesse andarsene, E’ RIMASTO ED E’ STATO UCCISO PER NON ABBANDONARE LE AMICHE. Lo straniero!

Condividi