Il risparmio del popolo è il tesoro del popolo affidato alle banche ormai per sola “sicurezza”, quasi disinteressatamente. Nelle mani del governo del popolo.