Maurizio Ferraris cita Woody Allen che contesta Kant: se “si deve” sempre e comunque dire la verità, chi nascondeva Anna Frank, richiesto dai tedeschi se era lì, avrebbe dovuto denunciarla. Benjamin Constant, allora giovanissimo, entra in polemica (Bisogna sempre dire la verità?): la menzogna è necessaria alla convivenza civile e la veridicità bisogna guadagnarsela (i tedeschi non meritavano la verità).
Socrate al figlio che andava a denunciare il padre per rispetto della giustizia, cerca di far capire che la giustizia non può andare contro la compassione, perché la legge è fatta per fare giustizia, ma la giustizia riconosce la compassione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *