Progetto della Grande Muraglia Verde, una cintura di rimboschimento sostenuta dalla FAO (Action Against Desertification), che coinvolge 22 paesi, su iniziativa del Senegal che comprende la grande fascia subsahariana. In Etiopia in una sola giornata (29 luglio 2019) sono stati piantati 350 milioni di alberi. Gli altri venti sono: Burkina Faso,Camerun, Ciad, Gibuti,Eritrea,Nigeria,Sudan,Algeria, Benin, Capi Verde, Egitto, Gambia, Libia, Somali, Tunisia, Togo.
Un’impresa che può restare aerea, se non si mantengono relazioni politicamente stabili. Infatti l’Unicef ha attaccato il Congo per i 40.000 bambini sfruttati , ammalati e feriti nelle miniere di cobalto del Katanga. Il minerale è utilizzato nelle batterie, tablet, telefonia, cellulari, auto elettriche.

Categorie: Asterischi

Giancarla Codrignani

è una femminista, scrittrice, giornalista, politica e intellettuale italiana, impegnata nel movimento per la pace e - laicamente - di area cattolica, più volte parlamentare della Repubblica.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *