Michele Ainis sull’Espresso di oggi ironizza sulle donne che pretendono anche la Presidenza della Repubblica. Temo che – se per caso andasse così – sarebbe solo per ragioni di comodo ed evitare una scelta tra maschi di merito troppo anziani o mediocri che spingono. Intanto abbiamo perduto la parità della rappresentanza nel governo con Gentiloni agli Esteri. Consoliamoci: le parlamentari stanno mettendo su una squadra di calcio.

Condividi