I piccoli segnali: il Consiglio Supremo degli ulema ha abolito la pena di morte per apostasia. Non è poca cosa, anche se l’hadit tradizionale “chi cambia religione, uccidetelo” resta in vigore in tutti gli altri paesi islamici.
Comunque a Rabat non si riesce a formare il governo: ha vinto le elezioni il partito islamista (della giustizia e dello sviluppo) e il re ha incaricato di formare un governo il rappresentante più moderato. Altro populismo.

Condividi