Ho ragione di dire che siamo solo nel 2017: si ha notizia di un asteroide, non del nostro sistema solare, entrato non si sa come. Ma è “interstellare” e quindi non si sa nemmeno da dove venga (dicono dalla costellazione della Lira)  e di che cosa sia fatto e quanti come lui potrebbero essere transitati e come ri-escono. Questo è uno: bisognerà vedere se si capisce di che elementi è composto prima che scappi. Sappiamo proprio poco.
Comunque basta Galileo per un po’ meno di mistero.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *