GIOVANI E NIETZSCHE

Bisogna rileggere il giudizio sui tempi dato da Nietzsche: Manca lo scopo, manca la risposta al perché, tutti i valori si svalutano.Abbiamo un bel dire “i giovani non sanno sognare”. Intanto vedere che cosa sognavamo noi da ragazzi (Nietzsche non è un contemporaneo) e come mai nemmeno oggi sogniamo, se per strada andiamo a sbattere attaccati allo […]

Condividi

CONFIDENZE DI CONTE ALLA MERKEL?

E’ istituzionalmente umiliante essere ridotti a sentire la trascrizione del labiale tra Conte e Merkel.  Merkel è una statista e con altri “capi di Stato e di Governo” ragiona partendo da alla conoscenza delle ragioni storiche e politiche dei paesi e dalla loro presenza nei trattati sottoscritti: ha dovuto ascoltare le miserie partitiche italiane come […]

Condividi

CITAZIONE IMPRESSIONANTE

“Io vi risolleverò dalla vergogna, dall’umiliazione, perché usciremo insieme dal baratro che si apre dinanzi a noi, da questa immensa voragine del debito pubblico che ci sta mangiando vivi e riconquisteremo la credibilità internazionale diventando orgogliosi di essere un popolo, una nazione, proiettati verso un futuro di progresso sociale e di equità” Febbraio 1932, Comizio […]

Condividi

LA DEMOCRAZIA E’ UN’OLIGARCHIA CON IL CONSENSO

“LA DEMOCRAZIA E’ DI FATTO UN’ARISTOCRAZIA CON IL CONSENSO DELLE MASSE” Giancarla Codrignani L’aveva detto Platone (Menesseno, 238 d). Forse è vero che si tratta di un’affermazione da accostare a quella di Churchill che definì la democrazia “la peggior forma di governo eccetto tutte quelle sperimentate finora”. Ma Platone per natura viveva teorizzando e quando […]

Condividi

LA GIUSTIZIA DI MASSIMO CACCIARI

Massimo Cacciari sta esprimendo il meglio di sé. Il filosofo difficile che non ha ancora risolto tutti i suoi problemi e non raggiunge ancora la semplicità dei grandi, sotto la spinta dell’indignazione per un paese ignorante in mano a incapaci, riesce a dire cose necessarie splendidamente. Questa autenticità è il Cacciari che quasi sempre si […]

Condividi

I CONDONI E I SERVIZI SOTTRATTI AL POPOLO

Non è una novità e i governi passati, tutti senza esclusione, hanno “dovuto” precedere a condoni. I “nuovi governanti lo escludevano in campagna elettorale, oggi lo chiamano “pace fiscale”., alla faccia del “popolo”. In Italia evasione è valutata 130 mld/annui. Va ricordato che la spesa della scuola è di 60 mald. e la sanità di […]

Condividi

PACIFISMO A CINQUE STELLE

Ci si è messa anche la ministra della Difesa (che aveva cambiato in peggio le previsioni di Bilancio del suo ministero): ritirare la Missione italiana in Afganistan perché Trump ha detto che lo faranno anche gli Usa. Con errori terrificanti di chi non conosce il suo mestiere né si informa per buon senso. Quindi procede […]

Condividi

CONTRO CONTE

Il Sole24Ore (Sergio Fabbrini) contesta l’intervento di Conte a Davos (il riferimento al POPOLO, la colpa della crisi attribuita all’ordine liberal-democratico, all’euro, alla povertà senza riduzione del debito, alle vecchie élite). Difesa del populismo come ideologia. Invece le responsabilità sono di un’amministrazione pubblica, un sistema giudiziario, un sistema educativo non competitivi con l’Europa, che rendono basso […]

Condividi

VENEZUELA

Un problema di diritto si pone: può il Presidente della Camera alla testa di decine di migliaia di persone in corteo contro il governo, giurare e deporre Maduro? Stato di necessità? impossibile appellarsi preventivamente gli altri governi latino-americani o le Nazioni Uniti? Tuttavia il resto dei paesi limitrofi deve intervenire per non trovarsi alle spalle un’area […]

Condividi

CGIL=LANDINI

Camusso lascia, arriva Landini. Era previsto Colla riformista. Forse con questo governo è l’unico che può affrontare Salvini con voce tonante e instancabile, tenendo anche conto che è intelligente e saprà come regolarsi (oddio aveva già un tweet per il compagno Maduro…. ma era ieri). Quindi per ora ok. Ma alla lunga porterà a giusta […]

Condividi