LO STATO DELL’ARTE

E’ il titolo del supplemento di Repubblica. C’è una breve citazione illustrata sull’insegna  del Ristorante Donatello, non firmata, della ditta Pizzirani, esempio, dice il critico (James Clough) “sbaloriditvo” di art deco. Commento: occuparsi di cose così significa che c’è una frammentazione positiva, di memorie, arte, particolari che denotano la formazione non di dimostrazione della nostra […]

Condividi

ELEZIONI E MUSEI

Si vota in Francia (e, con Macron avremo una ripresa dell’asse franco-tedesca). Ma ieri è stato inaugurato il Museo-Casa della Storia Europea sul “melting pot” dell’UE: bene, i musei restano.

Condividi

PALESTINA E ISRAELE

Bisogna davvero rifare i conti. Siamo nel 2017 e nessuno ricorda le date: lasciando stare che “lo Stato Ebraico” dopo l’affare Dreyfus si pensava di costruirlo anche in Argentina o in Uganda, nel 1917 si stabilisce (l’intesa Balfour) un “focolare ebraico” in Palestina prevedendo la caduta dell’Impero Ottomano che consentirà ai vincitori della prima guerra […]

Condividi

LA NUOVA VIA DELLA SETA

La Cina ha progettato (e simbolicamente pubblicizzati i collegamenti) con anche la relativa Banca di investimenti (un Piano Marshall moltiplicato per 12) una “nuova via della seta”: DA PEKINO A MADRID! compresa una seconda direttrice marittima. A Davos si è detto che la Cina guiderà la globalizzazione. Dedicato ai No-Tav

Condividi

SALVATORE MORELLI 1824-1880

Nel 1867 Salvatore Morelli avanzò la prima proposta per il voto alle donne: era il primo in Europa. Esattamente 150 ani fa. Nessuno/a commemora?Uno che, mazziniano, si era fatto otto anni di fortezza per aver bruciato il ritratto del re Ferdinando e anche il confino a Ventotene. Scrisse “La donna e la scienza” (NA, 1869) […]

Condividi

DI MAIO, UNA GARANZIA

Per risolvere i problemi della Libia, De Maio, leader e possibile premier M5S, pensa bene chiedere la mediazione di Maduro (che in Venezuela ha prodotto 37 morti contro una contestazione crescente di affamati, ostaggio di un’inflazione al 2.000%). Sempre lui aveva collocato in Venezuela Pinochet, sostenuto l’esistenza della lobby dei malati di cancro, L’importazione in […]

Condividi

SEMPRE FASCISTI

Dalla prima de l’Unità del 6.05.2017: “NUBI NERE. *50 nuove pagine ogni mese su Facebook che inneggiano al fascismo. In tutto sono 3.600 pagine. *Il 90 % dei giovani usa i social almeno 40 minuti al giorno: il 65 % di loro ci trova le  notizie per sentirsi informato. *Il Duce ha centinaia di migliaia di […]

Condividi

EMMY NOETHER

Si vede che debbo scontare la mia incomprensione liceale dei valori della matematica, ma mi piace tornare su una donna che ha coltivato quuesto sapere. L’elogio di Einstein che, entusiasta, la definì il più grande genio femminile da quando fu concessa alle ragazze l’istruzione superiore. A Gottinga fu prof. ordinario senza stipendio con opposizioni (qualcuno […]

Condividi

CACCIARI

Forse una cosa letta oggi mi fa capire perché, nonostante lo critichi ferocemente, Lo tengo per amico. Massimo Cacciari ha scritto: “Se riuscissimo a comprendere e dunque a essere felici, soddisfatti o contenti di sé,proprio nel liberare dall’infelicità, e tanti più felici quanto più agenti lungo questo cammino, il mondo non diventerebbe il Paradiso, ma […]

Condividi