BAN KI-MOON E RENZI

Per quel che dicono i media nessuna donna sa che a New York tra il 25 e il 27 settembre 2015, in occasione del summit Onu sullo Sviluppo Sostenibile, i leader mondiali hanno anche approvato, a 20 anni dalla Conferenza mondiale di Pechino, gli obiettivi dell’Agenda 2030: il “Global Leaders’ Meeting on Gender Equality and Women’s Empowerment, A […]

Condividi

SINISTRA E MILLENNIO

Ma dove stanno allocati tanti “compagni” di anni più o meno lontani? Possibile che io venga accusata di essere “renziana”, cosa di cui non mi importa nulla perché non penso ai politici come fidanzati, e che debba vederli estasiati delle parole del Papa che per loro suonano come “parole d’ordine” di altri tempi (non è […]

Condividi

SIRIA E POLITICHE

Bisognerà farci due domande: come mai il bieco Bashar al Assad è stato inizialmente apprezzato come un Presidente moderato (l’Italia, ma non è stata la sola, gli ha nel 2008 attribuito il Cavalierato di Gran Croce, poi ritirato) e poi è diventato il despota sterminatore del proprio popolo? come mai oggi interpreta una nuova contraddizione […]

Condividi

LA FINANZA SISTEMICA

Dunque, non si sa più quando la Cina finirà di nevrotizzare le borse. Anche se permane una crescita del 7/8 %, lo yuan soffre e il mercato non tira più. Gli Usa, d’altra parte, continuano a tenere la barra del dollaro perché le materie prime, energetiche in primo luogo, si pagano con la loro moneta; […]

Condividi

NAGASAKI

Sì, gli americani temevano che i russi arrivassero a Tokio; ma non è una giustificazione. Nemmeno Hiroshima aveva giustificazione, ma ancora non si sapeva “quale” catastrofe avrebbe causato. Invece erano passati tre giorni quando la seconda bomba fu fatta cadere su un altro centro abitato, Nagasaki. Come se la guerra, che ormai salvava i militari […]

Condividi