Le legge contro la tortura è destinata alla prossima legislatura. Infatti, nonostante l’interesse del governo Renzi (tallonato dall’Europa) a vararla nel 2015 e una buona legge uscita da Montecitorio, il Senato ha prodotto un emendamento atroce (si dà tortura solo se ripetuta) e irrecuperabile.
Intanto Trump ha detto la sua: “la tortura funziona, al sangue si risponde con il sangue”….

Condividi